mercoledì 11 maggio 2022

Il giardino d'acqua (presentazione libro)

Associazione Ippogrifo. Vivere la scrittura e Università Aperta Imola sono lieti di annunciare l' uscita del libro: "Il giardino d'acqua" (Ronzani editore) di Andrea Pagani.

Ne parleranno insieme all' autore Antonio Castronuovo e Sandra Zanardi.

Mercoledì' 18 maggio alle ore 21 alla Sala delle Stagioni Via Emilia 25 Imola

Vi aspettiamo!





domenica 1 maggio 2022

Mattia Visani ci racconta CUE Press, intervistato da Elena Gardenghi (incontro on line)



Mercoledì 4 Maggio 2022 H 20:30

I classici del teatro contemporaneo passano anche da Imola. L'editoria teatrale in digitale: un unicum imolese in Italia.
Un editore rilanciato a livello nazionale dalle principali testate giornalistiche.
Mattia Visani ci racconta CUE Press, intervistato da Elena Gardenghi.
(Linkedin Mattia Visani)
(Linkedin Elena Gardenghi)

Per partecipare all' incontro organizzato su Google Meet cliccare nel link: 

https://meet.google.com/oeb-bmkn-ubw

Vi aspettiamo


giovedì 7 aprile 2022

L' epos irrisolto di Beppe Fenoglio (video da YouTube)

 a cura di Andrea Pagani

Mercoledì 6 aprile alle 20:30 si è svolto questo incontro on line. 
Associazione Ippogrifo. Vivere la scrittura è lieta di condividerne il contenuto. 
Grazie per l'attenzione.

sabato 26 marzo 2022

Nicola Bonazzi (Università di Bologna) parla di Beppe Fenoglio


Fonte articolo Andrea Pagani (Facebook)

FARE CULTURA E' POSSIBILE

Usciamo da una serata e ci svegliamo stamattina, ancora elettrizzati, emozionati, entusiasti per la magnifica serata: l'apertura del nostro Convegno "I Centenari" è stata un tripudio assoluto di pubblico, di professionalità, di eleganza...
La Sala delle Stagioni era stracolma, e in tempi di crisi pandemica e in una serata (abbiamo vinto anche questa scommessa) in cui giocava la nazionale italiana (!!!), riempire una sala e ritrovarsi a parlare di letteratura è stata una gioia enorme
Tutto ciò, senza tanta retorica, dimostra una cosa molto semplice: che quando due associazioni serie e determinate, come Ippogrifo e Università Aperta, con due sponsor lungimiranti come BCC e Fondazione CRI, si mettono assieme e con entusiasmo e professionalità, concretamente, progettano un'idea e la mettono in pratica, significa che FARE CULTURA ad alto livello è possibile
Abbiamo parlato di un grande scrittore, Beppe Fenoglio, originale nel panorama del secondo dopoguerra, con un docente universitario carismatico e colto, Nicola Bonazzi, e con questi semplici (ma non scontati) ingredienti ne è uscito un evento memorabile, che ci conferma che siamo sulla strada giusta, nel nostro progetto di servizio culturale
Continuiamo così, amici miei, cavalcando l'onda virtuosa e tonificante di questo tripudio, verso i prossimi incontri di questa idea culturale sui centenari con Verga, Proust, Joyce, Pasolini
Come disse Russel Crowe nel Gladiatore: "Facciamo scoppiare l'inferno!"




giovedì 17 marzo 2022

L'UOMO NELL'ETA' DELLA TECNICA DI GALIMBERTI E I SUOI POSSIBILI PRECEDENTI LETTERARI (video da YouTube)

 A cura di Maurizio Bacchilega

E' on line la video registrazione della Lezione/Laboratorio svoltasi ieri sera sulla piattaforma Meet.

Siamo lieti di condividerne il contenuto. 

Il calendario degli incontri Primavera Estate 2022 è disponibile a QUESTO link.

Ringraziamo Maurizio Bacchilega per la competenza e la disponibilità e Tiziano Gioiellieri (Socio Consulente informatico Volontario) per la registrazione, l'editing e l'upload del video nella pagina YouTube della nostra Associazione.

Buona visione e buon ascolto.

giovedì 3 marzo 2022

Daniele Zanoni intervista Patrizia Fortunati (video da YouTube)

 Sono ripresi gli appuntamenti on line dell' Associazione Ippogrifo. Vivere la scrittura.

Ieri sera si è svolto il primo incontro.

Con piacere ne condividiamo il contenuto opportunamente registrato, donandolo alla rete con la nostra consueta volontà di creare cultura, contaminando chiunque lo voglia e lo desideri.

Ringraziamo il nostro Socio Daniele Zanoni e la protagonista dell' intervista, Patrizia Fortunati.

Nata a Terni, dove vive con il marito e due figlie. Laureata in Lettere, ha lavorato per oltre dieci anni nel mondo dell’associazionismo, della cooperazione e del volontariato. Ha esordito nel 2013 con il romanzo Marmellata di prugne (ali&no, 2013). Nel 2015 ha pubblicato Trecento secondi (Falco Editore, 2017) e nel 2016 ha partecipato ai progetti collettivi Favole migranti (Amazon Media, 2016) e Ricette per ricominciare. Quaranta autori in cucina per la ricostruzione del centro Italia (ali&no, 2016), il cui ricavato è stato devoluto in beneficienza. Ad aprile 2017 è uscita la sua prima silloge poetica, Ai fili invisibili (ali&no), mentre nel marzo 2018 il suo terzo romanzo, Altrove (ali&no, 2018). Con Benni, Celestina e tre piani in ascensore si mette alla prova con la narrativa per ragazzi, cimentandosi in una scrittura divertente e avventurosa e raccontando il mondo visto con gli occhi di una vivacissima ragazzina.


domenica 27 febbraio 2022

Riprendono i Laboratori Associazione Ippogrifo del 2022!

Siamo lieti di pubblicare il programma dei Laboratori Associazione Ippogrifo primavera 2022.

Il programma è scaricabile in PDF a QUESTO link e nell' immagine a piè di pagina.

I laboratori (tutti alle 20 e 30) saranno svolti sulla piattaforma Google Meet per una durata di 60 minuti.

Per partecipare scrivere a tizianogioiellieri@gmail.com (Consulente informatico volontario dell' Associazione) vi verrà spedito via email il link per partecipare.

Alle Socie e ai Soci Ippogrifo il link arriverà automaticamente.

Vi aspettiamo!



giovedì 24 febbraio 2022

5 a edizione della rassegna "Le forme del narrare"

Il 2022 è un anno ricco di Centenari letterari.

L’Associazione "Ippogrifo. Vivere la scrittura” e Università Aperta di Imola hanno concepito e realizzato una rassegna culturale per celebrare 5 centenari, relativa alla nascita e morte di 5 illustri scrittori.
Sono stati interpellati prestigiosi docenti universitari che racconteranno la storia, i temi, le pagine più belle di questi autori.
Si tratta di un evento di grande spessore e servizio culturale, che mette in evidenza lo spirito, la professionalità e l’intraprendenza di importanti associazioni del nostro territorio.
In allegato il calendario degli eventi (Il PDF a QUESTO link)
Vi aspettiamo.




domenica 16 gennaio 2022

... Cominciò così a raccontare di quel che aveva visto (di Zeno Zappi)

 Associazione Ippogrifo Imola è lieta di condividere il romanzo di Zeno Zappi, nuovo socio dal 2021.

Il romanzo è disponibile (per ora) solo in formato digitale (Ebook e ePub) acquistabile direttamente nel sito dell' Autore: zenozappi.com al prezzo di Euro 4,49

Sinossi

Per certi versi questo libro è una raccolta di racconti brevi e brevissimi. Però lo si può anche definire come corpo unico. Scelga il lettore per i fatti suoi. Per articolare con discreta precisione azioni o condotte oppure un passo quandanche fosse intreccio, l’Autore si è industriato con i colori e le loro illimitate tonalità o grado, anche sfumature. L’ombra, la screziature ne fanno parte. Dopo i racconti vi sono note dette Lumi, Meditazioni sui Titoli, Considerazioni, Elenchi. Il lettore, aiutato dal libro, potrà trovare dentro Sé stesso, se lo desidera, benevolenze, crudeltà, desideri allontanati, commerci, risolvimenti, compromissioni. Come d’altronde succede per ogni altro libro. Il lettore potrà cantare liberamente a pieni polmoni. Potrà arrampicarsi per rocce scoscese. Potrà decidere di infrangere schemi e di infrangere definizioni sessuali del Popolo dal quale proviene. In ogni riga di questo volume si parla senz’altro di donne e uomini in cerca di una qualche soluzione, che però nuotano con grazia infinita nella coagulazione tracannando a più non posso alla Fonte dell’Insolvenza. Sempre queste donne e questi uomini cavalcano l’Impossibile, inciampano in un calzino, si spaventano davanti al Maestoso Trono Celeste, siedono al fianco degli Dei Superlativi, si gloriano delle altrui Vittorie, esasperano le Dee con la loro bellezza. 
Z. Z. 

  • La lettura del primo capitolo è disponibile a QUESTO link

L'autore

Zeno Zappi è nato a Imola nel Luglio 1953. Quando non scrive, si dedica a gironzolare: fa giardinaggio (prevalentemente “succulente”), studia francese, legge in maniera sconclusionata saggi, letteratura, poesia. Riversa tali stimoli negli scritti in maniera altrettanto sconclusionata. Storie incomplete, lacune e conclusioni dischiuse. Inoltre dato che di una storia (a volte) l’Autore riporta solo circostanze o allusioni, sarà necessario darsi da fare per colmarle. Sempre se è il Volere del Lettore e dei Suoi propri consanguinei. Saltuariamente si relaziona con lo Spirito. Santo. Altra occupazione dello Zappi è fare monili possibilmente non maltrattati dalla consuetudine. I materiali usati sono: residui e scarti industriali, pietre dure, ex-bigiotteria. A volte i gioielli possono appartenere alla categoria degli Importabili, vuoi perché pesanti, vuoi perché ingombranti.

mercoledì 5 gennaio 2022

Come esprimere un’idea o un sentimento

Fonte articolo:  Università Aperta di Imola


L’inesauribile laboratorio della scrittura e la molteplicità dei linguaggi.
In occasione di un importante centenario (l’uscita di uno dei capolavori della letteratura del Novecento, l’Ulisse di James Joyce, che vide la luce il 2 febbraio 1922) si propone questo corso sulle varietà e molteplicità dei linguaggi di cui Joyce fu emblematico rappresentante. Si partirà dall’analisi di alcuni modelli di stile per definire alcuni principi o canone letterari, quindi alcune forme di scrittura, in relazione ad argomenti e suggestioni tematiche. Una ricerca nella officina degli scrittori capaci di lavorare con la parola in modo sperimentale e acrobatico (Joyce, Beckett, Gadda, Faulkner, Manganelli, Queneau, Calvino).

Docenza: Andrea Pagani
Lezioni: 7 + 1 lezione aperta al pubblico il 02/02/2022
Giorno e orario: Mercoledì, ore 18:00-19:30; inizio lezioni corso 09/02/2022
Modalità: In presenza e nel rispetto delle norme sanitarie previste all’avvio del corso
Costo IVA compresa: Soci di U.A. 100 Euro, Non soci 110 Euro.
Sede del corso: Aula Olimpia, Piazza Gramsci 21


Print Friendly and PDF