domenica 16 gennaio 2022

... Cominciò così a raccontare di quel che aveva visto (di Zeno Zappi)

 Associazione Ippogrifo Imola è lieta di condividere il romanzo di Zeno Zappi, nuovo socio dal 2021.

Il romanzo è disponibile (per ora) solo in formato digitale (Ebook e ePub) acquistabile direttamente nel sito dell' Autore: zenozappi.com al prezzo di Euro 4,49

Sinossi

Per certi versi questo libro è una raccolta di racconti brevi e brevissimi. Però lo si può anche definire come corpo unico. Scelga il lettore per i fatti suoi. Per articolare con discreta precisione azioni o condotte oppure un passo quandanche fosse intreccio, l’Autore si è industriato con i colori e le loro illimitate tonalità o grado, anche sfumature. L’ombra, la screziature ne fanno parte. Dopo i racconti vi sono note dette Lumi, Meditazioni sui Titoli, Considerazioni, Elenchi. Il lettore, aiutato dal libro, potrà trovare dentro Sé stesso, se lo desidera, benevolenze, crudeltà, desideri allontanati, commerci, risolvimenti, compromissioni. Come d’altronde succede per ogni altro libro. Il lettore potrà cantare liberamente a pieni polmoni. Potrà arrampicarsi per rocce scoscese. Potrà decidere di infrangere schemi e di infrangere definizioni sessuali del Popolo dal quale proviene. In ogni riga di questo volume si parla senz’altro di donne e uomini in cerca di una qualche soluzione, che però nuotano con grazia infinita nella coagulazione tracannando a più non posso alla Fonte dell’Insolvenza. Sempre queste donne e questi uomini cavalcano l’Impossibile, inciampano in un calzino, si spaventano davanti al Maestoso Trono Celeste, siedono al fianco degli Dei Superlativi, si gloriano delle altrui Vittorie, esasperano le Dee con la loro bellezza. 
Z. Z. 

  • La lettura del primo capitolo è disponibile a QUESTO link

L'autore

Zeno Zappi è nato a Imola nel Luglio 1953. Quando non scrive, si dedica a gironzolare: fa giardinaggio (prevalentemente “succulente”), studia francese, legge in maniera sconclusionata saggi, letteratura, poesia. Riversa tali stimoli negli scritti in maniera altrettanto sconclusionata. Storie incomplete, lacune e conclusioni dischiuse. Inoltre dato che di una storia (a volte) l’Autore riporta solo circostanze o allusioni, sarà necessario darsi da fare per colmarle. Sempre se è il Volere del Lettore e dei Suoi propri consanguinei. Saltuariamente si relaziona con lo Spirito. Santo. Altra occupazione dello Zappi è fare monili possibilmente non maltrattati dalla consuetudine. I materiali usati sono: residui e scarti industriali, pietre dure, ex-bigiotteria. A volte i gioielli possono appartenere alla categoria degli Importabili, vuoi perché pesanti, vuoi perché ingombranti.

mercoledì 5 gennaio 2022

Come esprimere un’idea o un sentimento

Fonte articolo:  Università Aperta di Imola


L’inesauribile laboratorio della scrittura e la molteplicità dei linguaggi.
In occasione di un importante centenario (l’uscita di uno dei capolavori della letteratura del Novecento, l’Ulisse di James Joyce, che vide la luce il 2 febbraio 1922) si propone questo corso sulle varietà e molteplicità dei linguaggi di cui Joyce fu emblematico rappresentante. Si partirà dall’analisi di alcuni modelli di stile per definire alcuni principi o canone letterari, quindi alcune forme di scrittura, in relazione ad argomenti e suggestioni tematiche. Una ricerca nella officina degli scrittori capaci di lavorare con la parola in modo sperimentale e acrobatico (Joyce, Beckett, Gadda, Faulkner, Manganelli, Queneau, Calvino).

Docenza: Andrea Pagani
Lezioni: 7 + 1 lezione aperta al pubblico il 02/02/2022
Giorno e orario: Mercoledì, ore 18:00-19:30; inizio lezioni corso 09/02/2022
Modalità: In presenza e nel rispetto delle norme sanitarie previste all’avvio del corso
Costo IVA compresa: Soci di U.A. 100 Euro, Non soci 110 Euro.
Sede del corso: Aula Olimpia, Piazza Gramsci 21


giovedì 23 dicembre 2021

Un classico che non finisce di parlarci

Fonte articolo:  leggilanotizia

In occasione delle festività la rubrica letteraria “Lo scaffale della domenica”, a cura di Andrea Pagani, è dedicata ai libri sul Natale: libri, cioè, che raccontano in modo originale, a volte tenero e festoso, altre volte stravagante e bizzarro, questa magica festività. Per il giorno di Natale un classico intramontabile: “A Christmas Carol” di Charles Dickens. E come sempre anche nella versione inglese! Buona lettura!
In una celebre battuta, con la sua abituale brillante intelligenza, Italo Calvino disse: «Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che ha da dire» (continua...)

“Canto di Natale”, copertina della prima edizione dell’opera del 1843


martedì 21 dicembre 2021

Presentazione Almanacco Ippogrifo 2021

Bella serata a Imola, al Centro sociale Giovannini dove l’ Associazione Ippogrifo. Vivere la scrittura ha presentato il suo annuale Almanacco.

L’almanacco è acquistabile in libreria al prezzo di 7,00 Euro

Andrea Pagani sul suo profilo Facebook scrive:
Spettacolare serata culturale di Ippogrifo con letture della nostra rivista Almanacco, dibattiti letterari, chiacchiere, risate e auguri natalizi. Bella gente. Varietà. Ricchezza. Sensibilità. Bel servizio culturale. Trasversalità di stili e temi. Grazie al sostegno della Bcc ( Pierino Fabbri ) e associazione Rodari ( Anna Grandi ). Alla prossima.
Presentazione Almanacco Ippogrifo 2021 (visualizza l’ album qui)

(A seguire un anteprima delle immagini dal sito tizianogioiellieri.com)

martedì 14 dicembre 2021

Almanacco Ippogrifo 2021

L' Associazione culturale Ippogrifo. Vivere la scrittura in collaborazione con Associazione Rodari, Una scuola grande come il mondo, Imola e con Banca BCC è lieta di invitarvi alla presentazione della rivista Almanacco (anno 2021, n 2, editrice La Mandragora) 

lunedì 20 dicembre ore 20.30 alla sala Giovannini Via Scarabelli 4 – Imola.

Leggeremo brani letterari di:

Arianna Biavati, Maurizio Bacchilega, Alessandra Scisciot, Walter Valeri, Mirna Turrini, Paolo Bertoldi, Maria Mancino, Michele Castellari, Caterina Criscione, Mirella Morara, Tiziano Gioiellieri, Andrea Pagani, Luciano Poli, Andrea Ricci, Marco Marangoni, Daniela Galassi, Sara Fantini, Dolores Marani, Gabriella d'Amico, Elena Fabbri, Daniele Zanoni.
Fotografie di Stefano Soglia.

Vi aspettiamo!
Entrata libera, senza prenotazione – Obbligo di green pass

 Visualizza e/o scarica l' invito in PDF oppure l' immagine a seguire





Andrea Pagani presenta: Stephen King a Ippogrifo (video)

Lezione laboratorio di Andrea Pagani sul grande scrittore americano.
Il lab si è svolto in P.zza Gramsci, 21 40026 Imola BOLOGNA nella sede di Università Aperta Imola, che ringraziamo e in collegamento meet on line. 
Il video è stato registrato e editato dal consulente informatico dell' Associazione, 
Sign. Tiziano Gioiellieri (website: tizianogioiellieri.com)
Grazie per l'attenzione. 
Associazione Ippogrifo. Vivere la scrittura


martedì 7 dicembre 2021

Arianna Biavati - La vecchia e la morte -

Sinossi:

Venti racconti che si muovono attraverso terre di confine: tra vita e morte, bene e male, compassione e crudeltà, fango e stelle. Valicano le barriere tra le dimensioni e infrangono il tempo. Storie originali, imprevedibili, incontri inaspettati, un intenso inno alla vita anche quando in apparenza tragiche e crude; là dove sembra non esserci via di scampo, il lettore non si sente solo: le parole dei racconti lo aiutano a rialzarsi, con coraggio e determinazione, dopo l’ennesima caduta nel baratro.

Arianna Biavati



Print Friendly and PDF